Moa Musem | eboli tour
15964
page,page-id-15964,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-7.5,wpb-js-composer js-comp-ver-4.5.3,vc_responsive

eboli tour

Badia San Pietro alli Marmi
Esso fu il rifugio degli sfollati dopo i primi bombardamenti dell’estate 1943. Qui vi era la sede del Municipio che fu distrutto dai bombardamenti del 4 agosto dello stesso anno.

Complesso monumentale e Chiesa di San Francesco.
Esso fu il rifugio degli sfollati dopo i primi bombardamenti dell’estate 1943. Qui vi era la sede del Municipio che fu distrutto dai bombardamenti del 4 agosto dello stesso anno.

Castello Colonna
Sede di una postazione tedesca con ponte radio da luglio a settembre del 1943.

Tabacchificio SAIM loc. Fiocche
Qui vi fu una importante battaglia tra truppe tedesche e americane il 15 settembre 1943.

Via Gaetano Genovese (Palazzo Conti – palazzo Palladino La Francesca)

Questa è vecchia ed importante strada del centro storico dove sono ubicati due vecchi palazzi aristocratici danneggiati il 4 agosto 1943.

Via Antonio Giudice